The article contextualises the adoption, use and design of Serious Games in educational contexts, problematising some common sense arguments about their deployment, and articulating some general issues with the instrumental use of games. As an alternative, the article outlines a paradigm for the conceptualisation of and co-design of Serious Games, grounded in acknowledging the tensions and opportunities inherent to the linked but distinct dimensions of play (social/cultural) and game (formal/systemic), emphasising the value of promoting the autonomy of learner through their direct involvement in the creation of playful activities and artefacts.

L'articolo contestualizza l'adozione, l'uso e la progettazione di Serious Games in contesti educativi, problematizzando alcuni argomenti di senso comune sul loro impiego e affrontando alcune questioni legate all'uso strumentale dei giochi. Come alternativa, l'articolo delinea un paradigma per la concettualizzazione e la co-progettazione di Serious Games, basato sul riconoscimento delle tensioni e delle opportunità inerenti alle dimensioni collegate, ma distinte, del gioco sociale/culturale (play) e formale/sistemico (game), sottolineando il valore della promozione dell'autonomia dello studente attraverso il suo coinvolgimento diretto nella creazione di attività e artefatti ludici.

(2022). Prendersi (il) gioco: la prospettiva della co-progettazione contro l’egemonia dei sistemi chiusi nei giochi educativi [journal article - articolo]. In NUOVA SECONDARIA. Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/229515

Prendersi (il) gioco: la prospettiva della co-progettazione contro l’egemonia dei sistemi chiusi nei giochi educativi

Baroni, Federica;Morini, Luca
2022

Abstract

L'articolo contestualizza l'adozione, l'uso e la progettazione di Serious Games in contesti educativi, problematizzando alcuni argomenti di senso comune sul loro impiego e affrontando alcune questioni legate all'uso strumentale dei giochi. Come alternativa, l'articolo delinea un paradigma per la concettualizzazione e la co-progettazione di Serious Games, basato sul riconoscimento delle tensioni e delle opportunità inerenti alle dimensioni collegate, ma distinte, del gioco sociale/culturale (play) e formale/sistemico (game), sottolineando il valore della promozione dell'autonomia dello studente attraverso il suo coinvolgimento diretto nella creazione di attività e artefatti ludici.
articolo
The article contextualises the adoption, use and design of Serious Games in educational contexts, problematising some common sense arguments about their deployment, and articulating some general issues with the instrumental use of games. As an alternative, the article outlines a paradigm for the conceptualisation of and co-design of Serious Games, grounded in acknowledging the tensions and opportunities inherent to the linked but distinct dimensions of play (social/cultural) and game (formal/systemic), emphasising the value of promoting the autonomy of learner through their direct involvement in the creation of playful activities and artefacts.
Baroni, Federica; Morini, Luca
(2022). Prendersi (il) gioco: la prospettiva della co-progettazione contro l’egemonia dei sistemi chiusi nei giochi educativi [journal article - articolo]. In NUOVA SECONDARIA. Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/229515
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
Baroni_Morini_Serious Game_NS - Copia autore.pdf

Solo gestori di archivio

Descrizione: Baroni_Morini_Serious Game_NS - Copia autore
Versione: postprint - versione referata/accettata senza referaggio
Licenza: Licenza default Aisberg
Dimensione del file 681.98 kB
Formato Adobe PDF
681.98 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10446/229515.2
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact