Sinteticità e chiarezza degli atti processuali