Il volume vuole esaminare l'educazione sotto il profilo antropologico e storico. Per comprenderla non bisogna basarsi su procedure già definite e su logiche di tipo lineare, ma valorizzarne le soglie di frattura e di crisi, che ne determinano la creatività proprio laddove l'educazione si trova in crisi. La lezione di don Milani diventa illuminante proprio da questo punto di vista. L'attuale crisi dell'educazione può rivelare così la sua potenziale fecondità.

La contraddizione virtuosa

FORNARI, Giuseppe
2008

Abstract

Il volume vuole esaminare l'educazione sotto il profilo antropologico e storico. Per comprenderla non bisogna basarsi su procedure già definite e su logiche di tipo lineare, ma valorizzarne le soglie di frattura e di crisi, che ne determinano la creatività proprio laddove l'educazione si trova in crisi. La lezione di don Milani diventa illuminante proprio da questo punto di vista. L'attuale crisi dell'educazione può rivelare così la sua potenziale fecondità.
curatela (libro)
Casanova, Nicola; Fornari, Giuseppe
File allegato/i alla scheda:
Non ci sono file allegati a questa scheda.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10446/21886
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact