È quasi mezzo secolo che la collegiata medievale dell'Iconavetre, oggi elevata a cattedrale di Foggia, attendeva una nuova monografia; tanto tempo è infatti trascorso dalla dissertazione dottorale di Fritz Jacobs, discussa ad Amburgo nel 1968. Da allora, il quadro delle conoscenze si è allargato e la storia di Foggia nel medioevo risulta più chiara, nelle sue pur incerte origini, nel rapporto teso con la sede episcopale di Troia e nel difficile passaggio dall'età normanna al regno di Federico II.

(2014). Federico II e la riedizione dell'Iconavetere a Foggia [edited book - curatela]. Retrieved from https://hdl.handle.net/10446/235114

Federico II e la riedizione dell'Iconavetere a Foggia

Gangemi, Francesco;
2014-01-01

Abstract

È quasi mezzo secolo che la collegiata medievale dell'Iconavetre, oggi elevata a cattedrale di Foggia, attendeva una nuova monografia; tanto tempo è infatti trascorso dalla dissertazione dottorale di Fritz Jacobs, discussa ad Amburgo nel 1968. Da allora, il quadro delle conoscenze si è allargato e la storia di Foggia nel medioevo risulta più chiara, nelle sue pur incerte origini, nel rapporto teso con la sede episcopale di Troia e nel difficile passaggio dall'età normanna al regno di Federico II.
curatela (libro)
Gangemi, Francesco; Rinaldi, Maria Rosaria
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
Federico II e la riedizione dell'Iconavetere a Foggia_intro.pdf

Solo gestori di archivio

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Licenza default Aisberg
Dimensione del file 1.45 MB
Formato Adobe PDF
1.45 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10446/235114
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact