Rimandi anaforici e coesione testuale: il caso dell'ellissi