Ripensare lo spazio pubblico nella sua dimensione fisica, relazionale e politica