Letteratura e politiche urbane: le contro-narrative di Hackney