Dal territorio alle rappresentazioni di scenario (e ritorno): pratiche di governance multilivello