Il saggio propone una sintetica analisi di alcuni aspetti del sistema teorico dantesco contenuto nel secondo libro del «De vulgari eloquentia» dedicato alla canzone e alle sue varietà. In particolare, dopo aver illustrato il significato dell’«actio» e della «passio» coinvolte nel procedimento di composizione e di esecuzione del testo poetico, Dante suddivide il macrogenere della «cantio» in due sottogeneri, a seconda della natura tragica o comica della materia. A partire dalle più tradizionali etimologie di “commedia” e di “tragedia”, è qui proposta una breve indagine lessicale in merito al vocabolo «oda», più volte citato nel trattato dantesco, che cerchi di definire il suo significato specialistico nella teoria poetica del Medioevo, indagandone le origini (dalla tradizione esegetica al «De nuptiis Philologiae et Mercurii» di Marziano Capella alla trattatistica musicale) e mettendo in luce le implicazioni esecutive della «cantio extensa» (cantio tragica) e della «cantilena» (cantio comica).

(2019). Comicità e tragicità per la "cantio" dantesca (Dve II viii 8) . Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/150694

Comicità e tragicità per la "cantio" dantesca (Dve II viii 8)

Persico, Thomas
2019

Abstract

Il saggio propone una sintetica analisi di alcuni aspetti del sistema teorico dantesco contenuto nel secondo libro del «De vulgari eloquentia» dedicato alla canzone e alle sue varietà. In particolare, dopo aver illustrato il significato dell’«actio» e della «passio» coinvolte nel procedimento di composizione e di esecuzione del testo poetico, Dante suddivide il macrogenere della «cantio» in due sottogeneri, a seconda della natura tragica o comica della materia. A partire dalle più tradizionali etimologie di “commedia” e di “tragedia”, è qui proposta una breve indagine lessicale in merito al vocabolo «oda», più volte citato nel trattato dantesco, che cerchi di definire il suo significato specialistico nella teoria poetica del Medioevo, indagandone le origini (dalla tradizione esegetica al «De nuptiis Philologiae et Mercurii» di Marziano Capella alla trattatistica musicale) e mettendo in luce le implicazioni esecutive della «cantio extensa» (cantio tragica) e della «cantilena» (cantio comica).
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
08_02_di_santo_persico.pdf

Solo gestori di archivio

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Licenza default Aisberg
Dimensione del file 475.94 kB
Formato Adobe PDF
475.94 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10446/150694
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact