The paper proposes an analysis of manuscript tradition of Alberico da Rosciate’s Commentary on Dante’s ‘Paradiso’. In the first part, the paper examines the two manuscript of the second draft: the Vatican ms. Barb. Lat. 4037 and the Grumelli Codex of Bergamo’s Library, respectively dated to 1399 and 1402. In the second part, the paper examines the lessons of Pl. 26 sin. 2, a manuscript dated to 1362 in which the copyist, starting from ‘Par.’, xiv 52-54, obtains the text from a previous manuscript reworked and updated (by the same author or not), which distances itself from the subarchetype of the family of the second draft.

Il contributo offre un’analisi della tradizione manoscritta del commento di Alberico da Rosciate al Paradiso dantesco. Nella prima parte del saggio si esaminano i due manoscritti della seconda redazione: il Vaticano Barb. lat. 4037 e il Codice Grumelli della Biblioteca «Angelo Mai» di Bergamo, rispettivamente datati al 1399 e al 1402. Nella seconda parte si propone uno studio delle lezioni trasmesse dal ms. Laurenziano, testimone risalente al 1362 il cui copista, a partire da Par., xiv 52-54, trae il testo rimaneggiato con aggiunte e ampliamenti (autoriali o non) da un antigrafo che si discosta per errori dal subarchetipo della seconda redazione.

(2020). Il commento dantesco di Alberico da Rosciate al 'Paradiso' nel ms. Laurenziano Pl. 26 sin. 2 [journal article - articolo]. In RIVISTA DI STUDI DANTESCHI. Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/160560

Il commento dantesco di Alberico da Rosciate al 'Paradiso' nel ms. Laurenziano Pl. 26 sin. 2

Persico, Thomas
2020-01-01

Abstract

Il contributo offre un’analisi della tradizione manoscritta del commento di Alberico da Rosciate al Paradiso dantesco. Nella prima parte del saggio si esaminano i due manoscritti della seconda redazione: il Vaticano Barb. lat. 4037 e il Codice Grumelli della Biblioteca «Angelo Mai» di Bergamo, rispettivamente datati al 1399 e al 1402. Nella seconda parte si propone uno studio delle lezioni trasmesse dal ms. Laurenziano, testimone risalente al 1362 il cui copista, a partire da Par., xiv 52-54, trae il testo rimaneggiato con aggiunte e ampliamenti (autoriali o non) da un antigrafo che si discosta per errori dal subarchetipo della seconda redazione.
articolo
The paper proposes an analysis of manuscript tradition of Alberico da Rosciate’s Commentary on Dante’s ‘Paradiso’. In the first part, the paper examines the two manuscript of the second draft: the Vatican ms. Barb. Lat. 4037 and the Grumelli Codex of Bergamo’s Library, respectively dated to 1399 and 1402. In the second part, the paper examines the lessons of Pl. 26 sin. 2, a manuscript dated to 1362 in which the copyist, starting from ‘Par.’, xiv 52-54, obtains the text from a previous manuscript reworked and updated (by the same author or not), which distances itself from the subarchetype of the family of the second draft.
Persico, Thomas
(2020). Il commento dantesco di Alberico da Rosciate al 'Paradiso' nel ms. Laurenziano Pl. 26 sin. 2 [journal article - articolo]. In RIVISTA DI STUDI DANTESCHI. Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/160560
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
07_Persico_nd_RSD_1_2020.pdf

Solo gestori di archivio

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Licenza default Aisberg
Dimensione del file 848.36 kB
Formato Adobe PDF
848.36 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10446/160560
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact