Starting from one of its key sequences, the essay analyzes the rich background of "Cops and Robbers" (1951) by Mario Monicelli and Steno, highlighting above all its connections with the American slapstick comedy, in a complex and delicate balance with the other component of the film, based on neorealism.

A partire da una delle sequenze chiave del film, il saggio analizza la ricca genealogia di "Guardie e ladri" (1951) diretto da Mario Monicelli e Steno, evidenziandone soprattutto le parentele con la slapstick comedy americana, in un complesso quanto delicato equilibrio con l'altra componente del film, di derivazione specificamente neorealistica.

(2018). Il grasso, il magro e quell'ultimo inseguimento . Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/164498

Il grasso, il magro e quell'ultimo inseguimento

Gimmelli, Gabriele
2018

Abstract

A partire da una delle sequenze chiave del film, il saggio analizza la ricca genealogia di "Guardie e ladri" (1951) diretto da Mario Monicelli e Steno, evidenziandone soprattutto le parentele con la slapstick comedy americana, in un complesso quanto delicato equilibrio con l'altra componente del film, di derivazione specificamente neorealistica.
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
Guardie e ladri.pdf

Solo gestori di archivio

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Licenza default Aisberg
Dimensione del file 523.66 kB
Formato Adobe PDF
523.66 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10446/164498
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact