In the preface to the publication of the scientific contents of the Study Day "Communicating medical science in the European eighteenth century", edited by Elena Agazzi, Giovanni Iamartino and Paolo Mazzarello, who collaborate in the presentation of this booklet of the Study Meetings of the Lombard Academy of Sciences and Letters, their different skills as Germanist, Anglist and historian of medicine allow them to weave a multi-perspective dialogue with the authors who contributed to the publication, restoring a trans- and interdisciplinary panorama of medical studies in the European eighteenth century. Here are presented the case of "mesmerism" and the controversies that this has provoked, the emergence of a medical school in Halle (Germany) with a clear anthropological-philosophical connotation, historical pragmatics as a perspective with which to study methods and approaches in therapeutic treatments in England, the study of the locations and causes of diseases by Giovan Battista Morgagni, the dissemination of medical knowledge in eighteenth-century Rome by Giovanni Maria Lancisi, the physiological approach in Denis Diderot's studies and the presence of the medical theme in the "Caffé" magazine by the Verri brothers.

Nella prefazione alla pubblicazione dei contenuti scientifici della Giornata di Studi "Comunicare la scienza medica nel Settecento europeo", curata da Elena Agazzi, Giovanni Iamartino e Paolo Mazzarello, che collaborano alla presentazione di questo fascicolo degli Incontri di Studio dell'Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere, le loro diverse competenze di germanista, anglista e storico della medicina consentono di intrecciare un dialogo multiprospettico con gli autori che hanno contribuito alla pubblicazione, restituendo un panorama trans- e interdisciplinare degli studi medici nel XVIII secolo europeo. Si presenta perciò il caso del "mesmerismo" e delle controversie che questo ha provocato, il sorgere di una scuola medica a Halle (Germania) di chiara connotazione antropologico-filosofica, la pragmatica storica come prospettiva con cui studiare metodi e approcci nei trattamenti terapeutici in Inghilterra, lo studio delle sedi e delle cause delle malattie da parte di Giovan Battista Morgagni, la divulgazione del sapere medico nella Roma del Settecento da parte di Giovanni Maria Lancisi, l'approccio fisiologico negli studi di Denis Diderot e la presenza del tema medico nella rivista "Caffé" dei fratelli Verri.

(2021). Comunicare la scienza medica nel Settecento europeo: uno sguardo alle prospettive della ricerca . Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/183873

Comunicare la scienza medica nel Settecento europeo: uno sguardo alle prospettive della ricerca

Agazzi, Elena;
2021

Abstract

Nella prefazione alla pubblicazione dei contenuti scientifici della Giornata di Studi "Comunicare la scienza medica nel Settecento europeo", curata da Elena Agazzi, Giovanni Iamartino e Paolo Mazzarello, che collaborano alla presentazione di questo fascicolo degli Incontri di Studio dell'Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere, le loro diverse competenze di germanista, anglista e storico della medicina consentono di intrecciare un dialogo multiprospettico con gli autori che hanno contribuito alla pubblicazione, restituendo un panorama trans- e interdisciplinare degli studi medici nel XVIII secolo europeo. Si presenta perciò il caso del "mesmerismo" e delle controversie che questo ha provocato, il sorgere di una scuola medica a Halle (Germania) di chiara connotazione antropologico-filosofica, la pragmatica storica come prospettiva con cui studiare metodi e approcci nei trattamenti terapeutici in Inghilterra, lo studio delle sedi e delle cause delle malattie da parte di Giovan Battista Morgagni, la divulgazione del sapere medico nella Roma del Settecento da parte di Giovanni Maria Lancisi, l'approccio fisiologico negli studi di Denis Diderot e la presenza del tema medico nella rivista "Caffé" dei fratelli Verri.
Agazzi, Elena; Giovanni, Iamartino; Mazzarello, Paolo
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
frontespizio e prefazione comunicare.pdf

accesso aperto

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Licenza default Aisberg
Dimensione del file 515.33 kB
Formato Adobe PDF
515.33 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10446/183873
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact