Il glossario documenta i risultati dell’indagine comparativa del testo del codice civile del Regno d’Italia del 1865 con la sua unica traduzione russa fatta per mano di S. I. Zarudnyj nel 1869. Si tratta del primo tentativo di allineare, avvalendosi di un corpus parallelo, il lessico civilistico italiano e quello russo della seconda metà dell’Ottocento, un periodo estremamente importante nella storia giuridica dei due paesi. Mentre l’Italia ha compiuto la sua unità giuridica, l’Impero russo, dopo l’abolizione della servitù della gleba (1861) e nel quadro di una più ampia modernizzazione, riformò il proprio sistema giudiziario (1864). Zarudnyj, definito il padre dei nuovi Statuti giudiziari, era anche il principale promotore della cultura giuridica italiana nella Russia del periodo del riformismo. Le corrispondenze lessicali delle sue traduzioni giuridiche nonché i suoi commenti metalinguistici evidenziano i meccanismi evolutivi del linguaggio del diritto russo in confronto a quello italiano e di altre grandi nazioni europee, ai cui modelli si ispirava.

(2021). Lessico civilistico italiano postunitario nelle traduzioni russe di Sergej Zarudnyj: glossario bilingue . Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/191951

Lessico civilistico italiano postunitario nelle traduzioni russe di Sergej Zarudnyj: glossario bilingue

Goletiani, Liana
2021

Abstract

Il glossario documenta i risultati dell’indagine comparativa del testo del codice civile del Regno d’Italia del 1865 con la sua unica traduzione russa fatta per mano di S. I. Zarudnyj nel 1869. Si tratta del primo tentativo di allineare, avvalendosi di un corpus parallelo, il lessico civilistico italiano e quello russo della seconda metà dell’Ottocento, un periodo estremamente importante nella storia giuridica dei due paesi. Mentre l’Italia ha compiuto la sua unità giuridica, l’Impero russo, dopo l’abolizione della servitù della gleba (1861) e nel quadro di una più ampia modernizzazione, riformò il proprio sistema giudiziario (1864). Zarudnyj, definito il padre dei nuovi Statuti giudiziari, era anche il principale promotore della cultura giuridica italiana nella Russia del periodo del riformismo. Le corrispondenze lessicali delle sue traduzioni giuridiche nonché i suoi commenti metalinguistici evidenziano i meccanismi evolutivi del linguaggio del diritto russo in confronto a quello italiano e di altre grandi nazioni europee, ai cui modelli si ispirava.
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
Goletiani 2021 Lessico civilistico italiano postunitario nelle traduzioni russe di Sergej Zarudnyj. Glossario bilingue.pdf

Solo gestori di archivio

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Licenza default Aisberg
Dimensione del file 645.02 kB
Formato Adobe PDF
645.02 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10446/191951
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact