Tra gli istituti sconosciuti nel nostro ordinamento, il matrimonio poligamico pone ancora oggi problemi di riconoscimento dei suoi effetti, mancando una regolamentazione anche a livello europeo e internazionale. Nell’ambito dell’Unione europea la poligamia è indirettamente considerata in relazione al ricongiungimento familiare che è permesso laddove esso sia volto a tutelare l’interesse superiore del minore. Tra i paesi UE vengono considerati Francia, Regno Unito, fortemente interessati dal fenomeno della poligamia, e l’Italia, in quanto soggetta ai flussi migratori. Il limite dell’ordine pubblico applicato dalle corti nazionali potrebbe affievolirsi a seguito dei recenti sviluppi, anche oltreoceano, in materia di riconoscimento dei matrimoni o unioni tra persone dello stesso sesso e il loro diritto ad una vita privata e familiare.

(2017). La famiglia poligamica . Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/193315

La famiglia poligamica

Baruffi, Maria Caterina
2017

Abstract

Tra gli istituti sconosciuti nel nostro ordinamento, il matrimonio poligamico pone ancora oggi problemi di riconoscimento dei suoi effetti, mancando una regolamentazione anche a livello europeo e internazionale. Nell’ambito dell’Unione europea la poligamia è indirettamente considerata in relazione al ricongiungimento familiare che è permesso laddove esso sia volto a tutelare l’interesse superiore del minore. Tra i paesi UE vengono considerati Francia, Regno Unito, fortemente interessati dal fenomeno della poligamia, e l’Italia, in quanto soggetta ai flussi migratori. Il limite dell’ordine pubblico applicato dalle corti nazionali potrebbe affievolirsi a seguito dei recenti sviluppi, anche oltreoceano, in materia di riconoscimento dei matrimoni o unioni tra persone dello stesso sesso e il loro diritto ad una vita privata e familiare.
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
Baruffi_famiglia poligamica_in Cagnazzo-Preite 2017.pdf

Solo gestori di archivio

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Licenza default Aisberg
Dimensione del file 6.34 MB
Formato Adobe PDF
6.34 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10446/193315
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact