Ernst Kris e Otto Kurz avevano messo in luce nella Leggenda dell’artista (1934) il modo in cui il racconto della vita degli uomini d’arte si condensi sempre attorno ad alcuni topoi ricorrenti (la predestinazione, il talento naturale, l’incontro decisivo con un maestro…), rendendo così evidente che la rilevanza di questo personaggio nell’immaginario antico e moderno è legata a doppio filo alla stratificazione di significati e pregiudizi che nel corso dei secoli si sono depositati sulla sua figura (processo a cui corrispondono, in età contemporanea, anche le varie forme di rimediazione della sua immagine; Bal 1999; Zucconi 2018). I saggi raccolti in questo numero monografico di Elephant & Castle. Laboratorio dell’immaginario intendono chiamare in causa il doppio versante delle forme di rappresentazione e autorappresentazione dell’artista nelle scritture letterarie.

(2021). Editoriale [al numero monografico: "Figure dell'artista"] [editoriale]. In ELEPHANT & CASTLE. Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/196674

Editoriale [al numero monografico: "Figure dell'artista"]

Raccis, Giacomo
2021

Abstract

Ernst Kris e Otto Kurz avevano messo in luce nella Leggenda dell’artista (1934) il modo in cui il racconto della vita degli uomini d’arte si condensi sempre attorno ad alcuni topoi ricorrenti (la predestinazione, il talento naturale, l’incontro decisivo con un maestro…), rendendo così evidente che la rilevanza di questo personaggio nell’immaginario antico e moderno è legata a doppio filo alla stratificazione di significati e pregiudizi che nel corso dei secoli si sono depositati sulla sua figura (processo a cui corrispondono, in età contemporanea, anche le varie forme di rimediazione della sua immagine; Bal 1999; Zucconi 2018). I saggi raccolti in questo numero monografico di Elephant & Castle. Laboratorio dell’immaginario intendono chiamare in causa il doppio versante delle forme di rappresentazione e autorappresentazione dell’artista nelle scritture letterarie.
editoriale
Morra, Eloisa; Raccis, Giacomo
(2021). Editoriale [al numero monografico: "Figure dell'artista"] [editoriale]. In ELEPHANT & CASTLE. Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/196674
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
010d03d37931a1b8d0b643da7a2f15684a7a8488.pdf

accesso aperto

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione del file 173.77 kB
Formato Adobe PDF
173.77 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10446/196674
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact