Luigi Salvatorelli e la politica internazionale