Buslubœn shares some significant features with curse formulas preserved in Old Norse literature, as well as with texts belonging to genres that were partially distinct in form and intention, such as oath formulas, erotic magic and níð. Some scholars suggested that Buslubœn in its present form might have been more or less contemporary with the preserved version of Bósa saga ok Herrauðz. A comparison with other Old Norse texts allows to detect their generic resemblance with Buslubœn; it points out a few peculiarities as well, that apparently are due to the author’s choice to put together fragments of traditional texts, thus shaping a new one, whose mixed appearance is not at all infrequent among late texts intending to describe a heathenism that had already been forgotten in part.

La Buslubœn presenta analogie significative non solo con le maledizioni di cui abbiamo notizia dalla letteratura norrena, ma anche con generi affini ma parzialmente differenti nelle forme e nei propositi, come le formule di giuramento, la magia erotica e il níð. Parte della critica suggerisce che la Buslubœn nella sua forma attuale sia più o meno contemporanea al testo tràdito della Bósa saga ok Herrauðz: il parallelo con altri testi della tradizione norrena permette dunque di cogliere le affinità di carattere generale tra la Buslubœn e altri testi di tradizione norrena, evidenziando di conseguenza la presenza di un certo numero di peculiarità, dovute verosimilmente alla scelta da parte dell’autore di creare un testo ex novo, ma riutilizzando frammenti di tradizione, da cui risulta per la Buslubœn una natura composita non infrequente nei testi di epoca tarda che si propongano di ricostruire un paganesimo in gran parte già dimenticato.

(2004). Persistent Motifs of Cursing from Old Norse Literature in Buslubœn [journal article - articolo]. In LINGUISTICA E FILOLOGIA. Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/217

Persistent Motifs of Cursing from Old Norse Literature in Buslubœn

2004

Abstract

La Buslubœn presenta analogie significative non solo con le maledizioni di cui abbiamo notizia dalla letteratura norrena, ma anche con generi affini ma parzialmente differenti nelle forme e nei propositi, come le formule di giuramento, la magia erotica e il níð. Parte della critica suggerisce che la Buslubœn nella sua forma attuale sia più o meno contemporanea al testo tràdito della Bósa saga ok Herrauðz: il parallelo con altri testi della tradizione norrena permette dunque di cogliere le affinità di carattere generale tra la Buslubœn e altri testi di tradizione norrena, evidenziando di conseguenza la presenza di un certo numero di peculiarità, dovute verosimilmente alla scelta da parte dell’autore di creare un testo ex novo, ma riutilizzando frammenti di tradizione, da cui risulta per la Buslubœn una natura composita non infrequente nei testi di epoca tarda che si propongano di ricostruire un paganesimo in gran parte già dimenticato.
articolo
Buslubœn shares some significant features with curse formulas preserved in Old Norse literature, as well as with texts belonging to genres that were partially distinct in form and intention, such as oath formulas, erotic magic and níð. Some scholars suggested that Buslubœn in its present form might have been more or less contemporary with the preserved version of Bósa saga ok Herrauðz. A comparison with other Old Norse texts allows to detect their generic resemblance with Buslubœn; it points out a few peculiarities as well, that apparently are due to the author’s choice to put together fragments of traditional texts, thus shaping a new one, whose mixed appearance is not at all infrequent among late texts intending to describe a heathenism that had already been forgotten in part.
LOZZI GALLO, Lorenzo
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
LeF18(2004)Lozzi.pdf

accesso aperto

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione del file 1.04 MB
Formato Adobe PDF
1.04 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10446/217
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact