Una città all’opera dei pupi. Catania nel pieno Ottocento