La traduzione di Thomas Salusbury della terminologia specialistica di Galileo