Banking foundations are private entities which foster non-profit entities in the Third Sector but are not regulated by the Third Sector Code. They organize social freedoms and are set in-between public institution and the community of citizens. The legal limits to the activities of banking foundations have led to a typical mode of ‘indirect’ action, through calls for proposals that activate a community. Article 42 of the Italian Constitution, which outlines the social function of private property, can also shed light over this peculiar mode of action of banking foundations.

Le fondazioni bancarie sono enti di diritto singolare, di natura privatistica, che svolgono un’attività di promozione del terzo settore senza essere regolate dal Codice del terzo settore. I limiti legali allo svolgimento dell’attività delle fondazioni bancarie hanno determinato una modalità tipica di azione “indiretta”, per il tramite di bandi che attivano una comunità. Questa peculiare modalità di azione può essere inquadrata nella riflessione più moderna sull’art. 42 Cost. e la funzione sociale della proprietà privata.

(2022). Fondazione (di origine) bancaria (FOB) e terzo settore. Appunti [journal article - articolo]. In BANCA BORSA E TITOLI DI CREDITO. Retrieved from https://hdl.handle.net/10446/231251

Fondazione (di origine) bancaria (FOB) e terzo settore. Appunti

De Stasio, Vincenzo
2022-01-01

Abstract

Le fondazioni bancarie sono enti di diritto singolare, di natura privatistica, che svolgono un’attività di promozione del terzo settore senza essere regolate dal Codice del terzo settore. I limiti legali allo svolgimento dell’attività delle fondazioni bancarie hanno determinato una modalità tipica di azione “indiretta”, per il tramite di bandi che attivano una comunità. Questa peculiare modalità di azione può essere inquadrata nella riflessione più moderna sull’art. 42 Cost. e la funzione sociale della proprietà privata.
articolo
Banking foundations are private entities which foster non-profit entities in the Third Sector but are not regulated by the Third Sector Code. They organize social freedoms and are set in-between public institution and the community of citizens. The legal limits to the activities of banking foundations have led to a typical mode of ‘indirect’ action, through calls for proposals that activate a community. Article 42 of the Italian Constitution, which outlines the social function of private property, can also shed light over this peculiar mode of action of banking foundations.
DE STASIO, Vincenzo
(2022). Fondazione (di origine) bancaria (FOB) e terzo settore. Appunti [journal article - articolo]. In BANCA BORSA E TITOLI DI CREDITO. Retrieved from https://hdl.handle.net/10446/231251
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
DeStasio.pdf

Solo gestori di archivio

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Licenza default Aisberg
Dimensione del file 7 MB
Formato Adobe PDF
7 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10446/231251
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact