This paper presents an innovative technology of timber floor whose function is both the replacement of horizontal elements in historical buildings, not subject to constraints of protection, and the utilization in new buildings. The new system responds to the market demand that requires high performance characteristics in terms of stiffness in the plane, correct transmission of the horizontal actions, lightness and low thicknesses. The floor at issue is composed of two plywood panels glued in the intrados and extrados to a moulded grid panel in GFRP with a single warping of glass fibres.We want here to present the stages of study, research and design, that helped define an element considerably rigid and at the same time lightweight, trying to contain the thickness of the section. Laboratory testing phase has highlighted the increase in stiffness and flexural limitation that the coupling of the moulded grid panel with plywood panels undergoes in the different configurations.

L’articolo presenta una tecnologia innovativa di solaio ligneo a ordito e impalcato volta sia alla sostituzione di orizzontamenti nel costruito storico, non soggetto a vincoli di tutela, sia alle nuove costruzioni. L’innovativo sistema risponde alla domanda di mercato che richiede caratteristiche performanti in termini di: rigidezza nel piano, corretta trasmissione delle azioni orizzontali, leggerezza e spessori contenuti. L’impalcato in esame è composto da due pannelli multistrato in legno incollati all’intradosso e all’estradosso di un grigliato stampato in resina poliestere rinforzato con un’unica orditura di fibre di vetro. Si vogliono qui presentare le fasi di studio, ricerca e progettazione, che hanno permesso di definire un elemento di fabbrica notevolmente rigido e allo stesso tempo leggero, cercando di contenere gli spessori della sezione. La fase sperimentale, ha evidenziato l’incremento di rigidezza e la limitazione flessionale che viene generata dall’accoppiamento del grigliato con i pannelli multistrato di legno nelle diverse configurazioni testate.

(2016). Soluzioni tecniche innovative per il miglioramento prestazionale di solai in legno . Retrieved from https://hdl.handle.net/10446/232011

Soluzioni tecniche innovative per il miglioramento prestazionale di solai in legno

Prati, Davide;
2016-01-01

Abstract

L’articolo presenta una tecnologia innovativa di solaio ligneo a ordito e impalcato volta sia alla sostituzione di orizzontamenti nel costruito storico, non soggetto a vincoli di tutela, sia alle nuove costruzioni. L’innovativo sistema risponde alla domanda di mercato che richiede caratteristiche performanti in termini di: rigidezza nel piano, corretta trasmissione delle azioni orizzontali, leggerezza e spessori contenuti. L’impalcato in esame è composto da due pannelli multistrato in legno incollati all’intradosso e all’estradosso di un grigliato stampato in resina poliestere rinforzato con un’unica orditura di fibre di vetro. Si vogliono qui presentare le fasi di studio, ricerca e progettazione, che hanno permesso di definire un elemento di fabbrica notevolmente rigido e allo stesso tempo leggero, cercando di contenere gli spessori della sezione. La fase sperimentale, ha evidenziato l’incremento di rigidezza e la limitazione flessionale che viene generata dall’accoppiamento del grigliato con i pannelli multistrato di legno nelle diverse configurazioni testate.
Prati, Davide; Signorello, Matilde; Gulli, Riccardo
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
FULL-CLQMT_Prati D..pdf

Solo gestori di archivio

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Licenza default Aisberg
Dimensione del file 888.18 kB
Formato Adobe PDF
888.18 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10446/232011
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact