Arte e cultura anticipano i tempi. Quale vantaggio può trarne l’economia?