Aldo Giannuli, Il Noto servizio. Giulio Andreotti e il caso Moro.