Dicotomie instabili: emozioni ed empatia sintetiche