L'imposta di registro nel decreto di omologa (del concordato preventivo o fallimentare e negli accordi di ristrutturazione dei debiti) alla luce della giurisprudenza della Corte di Cassazione, recentemente recepita nella circolare dell'Agenzia delle Entrate 21 giugno 2012 n. 27/E