La scoperta settecentesca della montagna