Signor Presidente, sono due anni che aspettiamo: la scissa durativa italiana in un confronto interlinguistico sul corpus multilingue EUROPARL