Il contributo descrive e analizza criticamente l'installazione multimediale in realtà virtuale "Carne y Arena" del regista messicano Alejandro G. Iñárritu

(2018). Virtualmente presente, fisicamente invisibile. [Recensione alla mostra:] Carne y Arena, di Alejandro Iñárritu, Milano, Fondazione Prada, dal 7 giugno 2017 al 15 gennaio 2018 . Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/192467

Virtualmente presente, fisicamente invisibile. [Recensione alla mostra:] Carne y Arena, di Alejandro Iñárritu, Milano, Fondazione Prada, dal 7 giugno 2017 al 15 gennaio 2018

D'Aloia, Adriano
2018

Abstract

Il contributo descrive e analizza criticamente l'installazione multimediale in realtà virtuale "Carne y Arena" del regista messicano Alejandro G. Iñárritu
D'Aloia, Adriano
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
Virtualmente presente, fisicamente invisibile.pdf

Solo gestori di archivio

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Licenza default Aisberg
Dimensione del file 4.07 MB
Formato Adobe PDF
4.07 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10446/192467
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact