Intraprendere la strada che porta all’insegnamento nelle scuole secondarie in Italia è da 50 anni una missione quasi impossibile: percorsi formativi incerti, procedure di assunzione farraginose e temporalmente indefinite, un lungo precariato fino all’età adulta. Il tutto a discapito non solo di una prospettiva di crescita personale e professionale per migliaia di docenti, ma anche della qualità della scuola. Le ragioni di questo stato delle cose sono numerose. Ma una, e non certo l’ultima, è senza dubbio la separazione storica esistente tra laurea e abilitazione all’insegnamento. Non è quindi un caso che, ripensando la formazione iniziale, in servizio e l’accesso ai ruoli di insegnante nella scuola secondaria, la legge n. 79 del 29 giugno 2022 entri nel problema avvicinando laurea e abilitazione all'insegnamento e razionalizzando le classi di concorso. Ma molto dipenderà dal modo con cui i decreti attuativi risolveranno le questioni poste in questo volume.

(2022). Introduzione [a: Lauree e abilitazione all'insegnamento. Analisi del presente, tracce di futuro, a cura di G. Bertagna e F. Magni, Roma, Studium, 2022] . Retrieved from http://hdl.handle.net/10446/227667

Introduzione [a: Lauree e abilitazione all'insegnamento. Analisi del presente, tracce di futuro, a cura di G. Bertagna e F. Magni, Roma, Studium, 2022]

Bertagna, Giuseppe;Magni, Francesco
2022

Abstract

Intraprendere la strada che porta all’insegnamento nelle scuole secondarie in Italia è da 50 anni una missione quasi impossibile: percorsi formativi incerti, procedure di assunzione farraginose e temporalmente indefinite, un lungo precariato fino all’età adulta. Il tutto a discapito non solo di una prospettiva di crescita personale e professionale per migliaia di docenti, ma anche della qualità della scuola. Le ragioni di questo stato delle cose sono numerose. Ma una, e non certo l’ultima, è senza dubbio la separazione storica esistente tra laurea e abilitazione all’insegnamento. Non è quindi un caso che, ripensando la formazione iniziale, in servizio e l’accesso ai ruoli di insegnante nella scuola secondaria, la legge n. 79 del 29 giugno 2022 entri nel problema avvicinando laurea e abilitazione all'insegnamento e razionalizzando le classi di concorso. Ma molto dipenderà dal modo con cui i decreti attuativi risolveranno le questioni poste in questo volume.
Bertagna, Giuseppe; Magni, Francesco
File allegato/i alla scheda:
File Dimensione del file Formato  
vol. Magni cor pagine 1 - 8 - introduzione.pdf

Solo gestori di archivio

Versione: publisher's version - versione editoriale
Licenza: Licenza default Aisberg
Dimensione del file 58.72 kB
Formato Adobe PDF
58.72 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Aisberg ©2008 Servizi bibliotecari, Università degli studi di Bergamo | Terms of use/Condizioni di utilizzo

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10446/227667
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact